Non è che non scriva più perché non abbia niente da dire.

O meglio, certe volte è anche per quello, ma la questione è che a qualcuno è venuta l’insana idea di pagarmi per scrivere.

Pagarmi poco, ovvio, però pagarmi. E dunque le mie poche idee si esauriscono nel tentativo di fare un articolo degno di questo nome che non faccia venir voglia alla persona che mi paga di dire: ok basta.

Per cui tra quello e il fatto che mi hanno preso per fare il rilevatore, beh le idee sono come canguri: saltano, in altre teste però.

 

I

Annunci