Mi piaci. Ci frequentiamo e dopo un tot finiamo a letto.

Supponendo che io sia una donna mediamente normale ossia:

non urli come un lupo appena tu inizi a toccarmi;

non prenda un giornale arrotolato e ti chieda di picchiarmi mentre faccio i bisogni;

non metta su musiche imbarazzanti e inizi a spogliarmi come se fossi una tarantolata;

non ti chieda prima di iniziare “senti ma tu quante ne fai? perché se non ne fai almeno sei io non mi spoglio neanche” (cosa che ammetto potrebbe inibire un tantino il partner)

bene, supponendo tutte queste cose come sopra detto finiamo a letto.

Io sono una donna mediamente normale, tu un uomo che:

ha guardato troppi film porno e quindi prende a sculacciarmi fortissimo mentre gira i capezzoli come se fossero le manopole della radio;

non ha guardato neanche un film porno…no va beh un uomo così non esiste;

non tromba da 5 anni quindi appena ti tocca è…finito (no tesoro non è quello il buco giusto);

un maniaco della pecorina per cui io guarderò per tutto il tempo il cuscino (potevi anche portarmi un giornale a questo punto);

lo fa come puro esercizio ginnico e a me sembra di essere un sacco della palestra (prendo più colpi che un punching ball).

Potresti  essere anche tu una persona mediamente normale e quindi alla fine questo rapporto sessuale tra noi potrebbe risultare piacevole tanto da voler approfondire un’altra volta.

In ogni caso se io non raggiungo l’orgasmo non fingo.

E non fingo perché se non ho raggiunto l’orgasmo, lo devi sapere. Non ti devi fare illusioni, ti devi pentire.

E’ stato gradevole ma niente maree.

Solo qualche ondina. Su e giù.

I.

Annunci